Agenzia Mantegna Viaggi



Escursione Tra Le Malghe Dei Passi Lavaze E Oclini

Domenica 19 Agosto

Facili escursioni alle malghe Costa (Liegalm) e Ora (Auer Lager)





Passo di Lavazè m.1807, situato interamente nella provincia di Trento è il luogo adatto per una vacanza attiva e dinamica. È un'ampia sella prativa con ampie radure e boschi di conifere, che mette in comunicazione la Val d´Ega con la Val di Fiemme, ed è sovrastata dalla Pala di Santa m.2488. Dal passo si gode un ampio panorama sul Catinaccio e sul Latemar. Passo Lavazé è un sito fra i più frequntati d'inverno; qui è possibile praticare lo sci nordico nell'attrezzato Centro del fondo, ma anche partecipare alle escursioni con le racchette da neve, a slittate mozzafiato e alle degustazioni nelle tante piccole baite.
Passo Oclini (Jochgrimm in tedesco) situato a quota m.1.989, è un valico alpino della provincia autonoma di Bolzano, sito nel comune di Aldino. La strada per il passo di Oclini inizia dopo il passo di Lavazè, che collega la val di Fiemme alla val d'Ega. Il passo è sovrastato a nord dal Corno Bianco e a sud dal Corno Nero. Solo salendo dal versante del passo di Lavazè è accessibile tramite strada asfaltata.

Malga Costa (Lieg Alm), è immersa in mezzo a dei parti verdi;regala una vista meravigliosa sulle montagne stupende circostanti come il Catinaccio, Latemar, Sciliar, Pala di Santa, Corno Bianco e Corno Nero. La cucina della malga offre dei piatti tipici altoatesini e specialità casarecce.
Malga Ora (Auer Lager) si trova tra il Passo Lavazè e Passo Oclini, un agriturismo immerso nel verde dei prati e dei boschi di questa zona. In estate, ideale per trascorrere una giornata all'aria fresca in mezzo alla natura e agli animali (mucche, asini, papere, oche, capre, pecore e per la passione della famiglia Gurdin e per i più piccini qui troverete la stupenda razza del cane S. Bernardo). Recentemente ampliata Malga Ora propone piatti tipici altoatesini e escursioni con la slitta trainata da cavalli. Nel ricco menù troverete la selvaggina (spezzatino e braciole di cervo) e gli Strauben, un dolce tipico altoatesino.

PROGRAMMA
Partenza da Mantova alle 06,30. l'arrivo a P.so Lavazé è previsto verso le ore 10,00.
Raggiunto il Passo di Lavazè con il nostro bus, c'incamminiamo subito costeggiando il graziosissimo laghetto, seguendo l'indicazione per il sentiero n. 9; l'inizio dell'itinerario si svolge proprio lungo le rive del bello specchio d'acqua, regalandoci una sensazione gradevolissima di pace e tranquillità. Durata del percoso circa un'ora. Qui potrebbe essere il posto ideale per fermarci e consumare il pranzo libero. Subito dopo il pranzo, chi lo desidera può continuare l'escursione raggiungendo la Malga Ora (anche per questo tratto serve poco più di un'ora. Poco dopo malga Ora il sentiero esce sulla strada che porta al P.so Oclini, dove nel frattempo è giunto il nostro bus. Chi non desidera fare questa seconda escursione, da Malga Costa può ritornare al P.so Lavazé e con il nostro bus venire e p.so Oclini.
All'ora stabilita, riunitosi tutto il gruppo, avrà inizio il vaiaggio di ritorno a Mantova.